CENTRO PEDIATRICO

riabilitazione respiratoria pediatrica

NEUROPSICHIATRIA INFANTILE

Dott. Cesare Cardinali

 La Visita di Neuropsichiatria infantile (fascia di età: 0 – 16 anni) ha lo scopo di determinare l’esistenza o meno di patologie neurologiche, psichiatriche, neuropsicologiche dell’età evolutiva, quali:

esiti di sofferenza perinatale
paralisi cerebrali infantili
ritardi psicomotori
ritardi mentali
convulsioni
epilessia
tremori
tics
cefalea
turbe del sonno
turbe dell’equilibrio e della deambulazione
follow up neonatale
disturbi del linguaggio
difficoltà di apprendimento scolastico
difficoltà di lettura, scrittura, calcolo
deficit di attenzione con iperattività
disturbi del comportamento, della condotta e dell’umore

Normalmente il Neuropsichiatra infantile è uno specialista che opera in ‘equipe’ coordinando altri specialisti quali lo psicologo dell’età evolutiva, il terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva, il logopedista, l’educatore, l’assistente sociale.

CARTA DEI SERVIZI

CARTA DEI SERVIZI

ARTICOLI CORRELATI

Meglio prevenire che curare

Meglio prevenire che curare

La Visita di Neuropsichiatria infantile ha lo scopo di determinare l’esistenza o meno di patologie neurologiche, psichiatriche, neuropsicologiche dell’età evolutiva…

Quando si ha bisogno di un neuropsichiatra infantile?

Quando si ha bisogno di un neuropsichiatra infantile?

Dobbiamo, innanzitutto, capire che cos’è la neuropsichiatria infantile e di cosa si occupa. È una branca della medicina a cavallo tra tre aree, la pediatria, la neurologia e la psichiatria. Le tre aree si sovrappongono…

Video di presentazione di Stenella

Video di presentazione di Stenella

La comunicazione di Stenella, poliambulatorio medico, chirurgico, riabilitativo con sede a Pescara, si arricchisce di un nuovo supporto di comunicazione. È infatti attivo il canale YouTube…

Tag: