World Pneumonia Day

Il 12 novembre, come ogni anno, è la giornata mondiale contro la polmonite voluta fortemente dall’UNICEF. In questo giorno l’UNICEF chiede al mondo intero un grande sforzo per debellare questa malattia, che potrebbe essere prevenuta e curata con strumenti poco costosi.
La polmonite è un’infezione del polmone che può essere causata da una base batterica, virale o fungina ed è caratterizzata dall’infiammazione degli alveoli polmonari, i quali si riempiono di liquido che ostacola la funzione respiratoria.
Il quadro clinico è caratterizzato da tosse, dolore toracico, febbre e difficoltà respiratorie.
Save the children, in un rapporto del 2017, ha rivelato come ogni anni muoiano a causa della polmonite 1 milione di persone e 4 su 5 sono bimbi di età inferiore a 2 anni. In altre parole l’UNICEF calcola che ogni giorno, nel mondo, abbiamo circa 2500 decessi di bambini a causa di questa malattia.
La situazione è più preoccupante nei paesi dell’Asia meridionale, in alcuni paesi africani e in India dove il sistema immunitario di solito è fortemente debilitato a causa della malnutrizione e dell’indisponibilità di una rete vaccinale adeguata.
??????
In Italia invece la situazione è sicuramente più tranquillizzante ma migliorabile. ogni anni la malattia provoca circa 11.000 morti soprattutto tra gli anziani.