Il 10 ottobre è la Giornata Mondiale della Salute Mentale. Il Ministero della Salute ha presentato alcuni giorni fa uno spot “SI CURA” con i due protagonisti, Anna Foglietta e Paolo Calabresi.Un uomo e una donna passeggiano in un parco, l’uno accanto all’altra, e parlano. “C’è questo mio amico – le confida lui un po’ preoccupato – che dice che quando passa di qua, questa statua si gira e lo fissa”. Lei subito lo tranquillizza: “Si cura”. L’uomo precisa: “Sicuro!” La donna nuovamente lo rasserena:” Si cura. Il disturbo mentale è una malattia come le altre. Può capitare ma si può curare”. Infine gli rivolge un invito: “Se senti che qualcosa non va, parlane con il medico”https://www.youtube.com/watch?v=Z6I-Y7HzJn0&feature=youtu.be

Secondo l’ultimo Rapporto sulla Salute Mentale gli utenti psichiatrici assistiti dai servizi specialistici sono 837.027 con il 53,8% dei casi di sesso femminile e il 68,3% di pazienti sopra i 45 anni.Le patologie riscontrate sono distrurbi schizofrenici, disturbi di personalità, disturbi di abuso di sostanze, disturbi affettivi, nevrotici e depressivi. In particolare la depressione è doppia nel sesso femminile rispetto al maschile.

In questo periodo è in corso una bellissima iniziativa #INSIEMEPERLASALUTEMENTALE È un contest social per lottare contro i pregiudizi e per sensibilizzare l’opinione pubblica sui disturbi mentali con Noemi come testimonial.

Si cura❤️❤️❤️Il 10 ottobre è la Giornata Mondiale della Salute Mentale. Il Ministero della Salute ha presentato alcuni…

Pubblicato da Poliambulatorio Stenella su Venerdì 9 ottobre 2020