La riduzione della vista è un sintomo comune con il passare degli anni. Si parla di diminuita acutezza visiva e può essere presente in tutte e due gli occhi o anche uno solo, può prendere tutto il campo visivo o anche una sola parte (visione centrale, periferica o laterale).
A differenza della miopia o ipermetropia, la riduzione della vista non si risolve con l’uso di occhiali o lenti. Escludendo le lesioni, per le quali sappiamo l’entità immediatamente, per la perdita dovuta all’età dobbiamo valutare quale patologia ha colpito l’occhio o gli occhi. La degenerazione maculare senile, la cataratta e il glaucoma sono le cause più comuni e si evidenziano a partire dai 45 anni ed hanno un’alta percentuale superati i 65 anni.
Però è possibile avere una diminuzione di perdita della vista immediata ed improvvisa. In questo caso abbiamo un evento, unico, al quale dobbiamo portare molta attenzione. La diminuzione, l’offuscamento o la perdita può durare alcune ore ma anche alcuni giorni e di solito il fenomeno scatenante può essere un trauma, un evento ischemico, un’anomalia vascolare, il distacco retinico e un emorragia del vitreo. In tutti i casi è fondamentale agire velocemente, farsi visitare da uno specialista, per effettuare un trattamento mirato.
Di seguito elenchiamo alcune malattia che portano ad una riduzione della vista:
🔴 Ambliopia
🔴 Astigamtismo
🔴 Cataratta
🔴 Cheratocono (di cui abbiamo parlato alcune settimane fa)
🔴 Distacco della retina
🔴 Glaucoma
🔴 Ictus
🔴 Ipermetropia
🔴 Miopia
🔴 Neurofibromatosi
🔴 Presbiopia
🔴 Retinoblastoma
🔴 Retinopatia diabetica
🔴 Rosolia
🔴 Strabismo
🔴 Ulcera corneale
🔴 Uveite
Invece può succedere che la mattina, appena alzati, si abbia la vista leggermente offuscata e probabilmente anche un giramento di testa. La prima cosa è capire cosa fare e rimanere calmi.
Un motivo può essere che durante la notte si sia schiacciato il nervo ottico e di conseguenza appena alza si abbia la vista leggermente offuscata, ma è un problema che scompare un pochissimo tempo.
Un altro motivo può essere l’oscillazione della pressione arteriosa, come quando, per esempio, ci si alza e ci si abbassa di colpo. L’abbassamento di pressione repentino può offuscare momentaneamente la vista. Basta che il corpo riporti la pressione ai livelli normali e la vista tornerà perfetta.
👩‍⚕️👨‍⚕️👩‍⚕️👨‍⚕️
Dobbiamo prestare molta attenzione alla salute della vista perchè ci serve a distinguere bene le distanze, le forme, i rilievi e i colori e ci permette di percepire la tridimensionalità degli oggetti e dei panorami.
Puoi prenotare una visita presso il nostro centro ed avvalerti delle professionalità dei nostri medici.

✅Vi aspettiamo nella nostra sede di Pescara in Viale Bovio, 275.
☎️ Se vuoi avere più informazioni chiamaci allo 085 4711973▶️contattaci qui.
👍 Ricordiamo a tutti gli interessati che è necessario prenotare l’appuntamento per parlare con i nostri specialisti.