La necessità di urinare più volte durante la notte è conosciuta come nocturnia o poliuria notturna.
È molto difficile crederlo ma 2 persone su 3 non ne parlano con il medico di base, infatti la credenza è che urinare più volte durante la notte sia da imputare sempre all’età avanzata o un effetto collaterale della prostata.

😓Ma non è esattamente così perchè ci sono molteplici situazioni cliniche che portano al problema come le apnee notturne (di cui abbiamo parlato), la pressione alta, il diabete, scompensi cardiaci, gonfiore alle gambe, cistiti o presenza eccessiva di vitamina D. Questo elenco non è esaustivo.

In particolare le apnee notturne alterano la produzione di un ormone anti-diuretico che viene secreto di notte. Anche l’ipertensione, cioè la pressione alta, aumenta le visite al bagno durante la notte.
Naturalmente dobbiamo annoverare l’iperplasia della prostata, cioè l’ingrossamento della ghiandola prostatica, generalmente benigna, che interessa il 50% degli uomini di mezza età e il 90% di quelli con oltre 80 anni.

👉Come sempre, per alleviare i sintomi, si consiglia uno stile di vita sano e controllato, limitare l’alcol, il fumo e la caffeina, aumentare l’attività fisica e ridurre l’assunzione di liquidi prima di mettersi a letto. Importante anche, nel pasto serale, di limitare la carne rossa e gli amidi favorendo l’assunzione di grassi polinsaturi e vegetali.
La poliuria notturna si manifesta spesso nelle prime ore di sonno, cioè quelle più riposanti e ristorative per il corpo, abbassando drasticamente la qualità del sonno e di conseguenza della vita diurna.
Un trattamento medico potrebbe servire per migliorare il riposo ma, prima di qualsiasi cosa, è fondamentale rivolgersi ad uno specialista in urologia per fare il punto della situazione.

✅Vi aspettiamo nella nostra sede di Pescara in Viale Bovio, 275.
☎️ Se vuoi avere più informazioni chiamaci allo 085 4711973▶️contattaci qui.
👍 Ricordiamo a tutti gli interessati che è necessario prenotare l’appuntamento per parlare con i nostri specialisti.

https://it-it.facebook.com/stenellacno/posts/1506533586219997