Il cheratocono è un disturbo alla cornea, cioè alla membrana trasparente sulla parte frontale del bulbo oculare, che costituisce la prima lente dell’occhio.
Dobbiamo fare attenzione alla salute degli occhi, sempre, perchè sono la nostra finestra sulla vita e il cheratocono è una di quelle patologie davvero fastidiose ed invalidanti.
👩‍⚕️👩‍⚕️👩‍⚕️👩‍⚕️👩‍⚕️
Iniziamo a dirvi che questa patologia è cronica e ha un andamento progressivo. La cornea con il tempo perde rigidità e resistenza e si assottiglia deformandosi nella parte centrale assumendo la forma caratteristica a cono.
I sintomi, di solito, sono:
• fotofobia (aumento della sensibilità alla luce)
• visione distorta
• irritazione oculare
• offuscamento
• visione sdoppiata (chiudendo un occhio)
Anche se cronica come patologia, con l’andare del tempo si stabilizza (dai 10 ai 20 anni) ma nel mentre porta ulteriori problemi:
• visione compromessa a tutte le distanze
• diminuzione della visibilità notturna
• aumento dell’astigmatismo e miopia
• cambi frequenti di lenti da vista
• impossibilità ad usare lenti a contatto
• edemi
• cicatrici corneali
Le cause del cheratocono non sono ancora ben note ma gli specialisti le individuano in:
• Cause genetiche (10/15% dei casi)
• Lesioni o danni meccanici alla cornea (sfregamenti, irritazioni corniche, lenti a contatto usate per molto tempo)
• Retinite pigmentosa
• Retinopatia del prematuro
• Cheratocongiuntivite primaverile
• Malattie sistemiche come amaurosi congenita di Leber, sindorme di Ehlers-Danlos, sindrome di Down ed osteogenesi imperfetta
Una diagnosi precoce da uno specialista aiuta sicuramente a prevenire o alleggerire i danni all’occhio e permettono una buona qualità della vita.

✅Vi aspettiamo nella nostra sede di Pescara in Viale Bovio, 275.
☎️ Se vuoi avere più informazioni chiamaci allo 085 4711973 o ▶️contattaci qui.
👍 Ricordiamo a tutti gli interessati che è necessario prenotare l’appuntamento per parlare con i nostri specialisti.