Dopo i 35 anni si stima che una donna ogni tre sia portatrice di almeno un fibroma.

Ma cosè un fibroma (o mioma) uterino?
È una neoformazione solida benigna che si origina dal tessuto muscolare dell’utero. Possono essere singoli o multipli e formarsi verso la cavità uterina, nello spessore della parete uterina o verso l’esterno dell’utero.
Le dimensioni sono estremamente variabili perchè passano da pochissimi millimetri ad una grandezza superiore a quella di un pallone da calcio.
I fibromi possono causare un aumento della quantità del flusso mestruale (abbondanti e/o ravvicinate con conseguente anemizzazione), dismenorrea (mestruazioni molto dolorose) e dolore pelvico. Inoltre possono rendere, in alcuni casi, difficoltosa una gravidanza.
L’intervento chirurgico per la mioctemia (intervento conservativo) o l’isterectomia (intervento demolitivo), sono la seconda voce di spesa sanitaria in ambito ginecologico, successiva solo al taglio cesareo.
👩‍⚕️🧑‍⚕️👩‍⚕️🧑‍⚕️👩‍⚕️🧑‍⚕️
La diagnosi di fibroma uterino avviene con la visita specialistica ginecologica abbinata all’ecografia transvaginale e transaddominale.

✅Vi aspettiamo nella nostra sede di Pescara in Viale Bovio, 275.
☎️ Se vuoi avere più informazioni chiamaci allo 085 4711973▶️contattaci qui.
👍 Ricordiamo a tutti gli interessati che è necessario prenotare l’appuntamento per parlare con i nostri specialisti.