Ai cardiopatici è consigliata la palestra?

❤️❤️❤️?❤️❤️❤️
Partiamo dal presupposto che prima di intraprendere qualsiasi attività fisica, il cardiopatico, deve necessariamente parlarne con il cardiologo e determinare frequenza e intensità di allenamento.
Detto questo è importante, per chi soffre di malattie cardiache, svolgere attività motorie perché contribuiscono a ridurre il rischio cardiovascolare.

✅Alcune regole.
Per chi soffre di cuore l’attività sportiva deve essere obbligatoriamente non agonistica.
Inoltre si dovrebbe prediligere l’attività aerobica a basso impatto così da regolare il consumo miocardico di ossigeno o la gittata cardiaca. L’attività di potenza, invece, è quasi sempre sconsigliata.
In altre parole corsa, marcia, nuoto, ciclismo andrebbero privilegiati a pesi e macchinari o attività aerobica ad alto impatto come tabata o HIIT.
Le palestre oggi non sono solo sport ma anche relax. Infatti, molti di questi centri sportivi, hanno sauna e bagno turco. Di regola il cardiopatico non dovrebbe usufruire di queste stanze a meno che il cardiologo dia parere positivo.
??????
Vi consigliamo sempre di fissare un appuntamento con un cardiologo per valutare la condizione e iniziare la stagione di sport.

☎ Se vuoi avere più informazioni chiamaci allo 085 4711973 o ▶contattaci qui.
? Ricordiamo a tutti gli interessati che è necessario prenotare l’appuntamento per parlare con i nostri specialisti.