Ma come cammini figlio mio?

come cammini figlio mio

I bambini, come è risaputo, hanno una deambulazione diversa dagli adulti. Possono avere dei difetti, intorno ai 2 anni, che portano i genitori a contattare un professionista ortopedico pediatra. Nella maggior parte dei casi sono difetti temporanei che con la crescita si correggono spontaneamente ma, nel dubbio, avere un pare di uno specialista mette al riparo da problematiche maggiori in età adulte e fa dormire più tranquilli i genitori.
I difetti che si riscontrano maggiormente sono:

  • Deambulazione in introrotazione. È una patologia in cui il bimbo cammina con la punta del piede verso il centro del corpo. Si corregge, nella quasi totalità dei casi, con un controllo diretto sulla postura del bambino e se non scompare dopo gli 8 anni è valutabile un intervento correttivo.
  • Deambulazione in extrarotazione. È una patologia che fa si che i bimbi abbiano un “piede a papera”. È molto meno frequente e si presenta di solito in bambini in sovrappeso o ipotonici.
  • Ritardo nella deambulazione. Il problema entra in gioco dopo i 15 mesi di vita del bimbo, termine nel quale dovrebbe inziare a fare i primi passi. oltre i 18 mesi è necessario capire il motivo di tale ritardo che generalmente è associato ad un bimbo poco stimolato dai genitori (spesso ansiosi) che possono, però, aiutarlo facendolo giocare liberamente su un tappeto. La valutazione di uno specialista può aiutare nel controllo di problemi legati ai legamenti o all’ipotono muscolare.
  • Cammino in punta di piedi o toe-walking. È un difetto molto comune nei bimbi che camminano poggiando tutto il peso sull’avampiede quasi senza poggiare il tallone. Di solito si risolve nei primi due o tre anni del bimbo. Nel caso dovesse persistere, lo specialista può valutare il trattamento con stretching, tutori o altro.
  • Zoppia. È una patologia che si riscontra quando le due gambe hanno lunghezze diverse o l’appoggio non corretto o in caso di dolori. Anche in questo caso l’approccio ad uno specialista darà un quadro più veritiero della situazione.

Vi ricordiamo che, generalmente, i difetti di deambulazione dei bimbi sono temporanei e destinati a correggersi con l’età. Ciò non significa che si debba sottovalutare qualsiasi atteggiamento che può sembrare non corretto ed è per questo che per qualsiasi dubbio vi invitiamo a contattarci per un appuntamento con il Dott. Onofrio Donzelli.

✅Vi aspettiamo nella nostra sede di Pescara in Viale Bovio, 275.
☎ Se vuoi avere più informazioni chiamaci allo 085 4711973 o ▶contattaci qui.
👍 Ricordiamo a tutti gli interessati che è necessario prenotare l’appuntamento per parlare con i nostri specialisti.