Cuore e caldo estivo

cuore e caldo estivo

Cuore e caldo estivo

La primavera e l’estate sono sicuramente i periodi migliori per uscire e passare del tempo al mare o in montagna e fare belle passeggiate. Ma il corpo, in situazioni di caldo eccessivo, subisce dei cambiamenti che però sono transitori e un fisico in perfetta forma con piccoli e semplici accorgimenti può superare.

✅Ma cosa succede in un soggetto cardiopatico?
Il caldo determina alterazioni del sistema circolatorio perchè le perdite di liquidi aumentano la vasodilatazione. Questa situazione fa si che chi soffre di cardiopatie abbia le gambe gonfie e sia spossato a causa dell’abbassamento della pressione che, in alcuni casi, può generare anche un battito cardiaco irregolare.

‼️ I momenti peggiori sono quelli notturni, momenti in cui il corpo sdraiato rende più difficile il lavoro del cuore con le alte temperature. Sarebbe opportuno rinfrescare la temperatura della stanza e magari dormire con più di un cuscino sotto la testa.

☀️Ricordiamo sempre, a tutti i nostri pazienti, che durante l’estate le terapie devono essere modificate e che si deve rimanere in stretto contatto con lo specialista.

‼️Attenzione anche agli sbalzi di temperatura e alle eventuali mete di vacanze.
?Se scegliamo il mare è importante mettersi sotto al sole esclusivamente nelle prime ore di mattina e nel tardo pomeriggio.
?Mentre se si va in montagna è importante avvisare sempre il cardiologo per valutare un cambio di terapia.
⛱?‍??‍
I nostri specialisti vi informeranno su tutti le problematiche e sapranno consigliarvi al meglio per affrontare in sicurezza il torrido caldo estivo.

☎ Se vuoi avere più informazioni chiamaci allo 085 4711973 o ▶contattaci qui.
? Ricordiamo a tutti gli interessati che è necessario prenotare l’appuntamento per parlare con i nostri specialisti.