Beach volley. Come NON farsi male

uomo e donna si guardano male davanti ad una rete di pallavolo

Beach volley. Come NON farsi male

Andiamo al mare, prendiamo telo mare, crema solare, qualche soldo, il cellulare e… la palla da beach.
?????
Facciamo qualche piccola valutazione insieme ai nostri fisioterapisti, ortopedici e osteopati per divertirci tutta l’estate e non rischiare fastidiosi infortuni.

✅Prima di una qualsiasi attività fisica continuativa, anche a livello non agonistico, a maggior ragione quando si pratica nelle stagione estiva e all’aperto sotto il sole, è importante effettuare un checkup in una struttura di medicina dello sport.

✅Prima di iniziare a giocare a beach volley ricordate sempre queste piccole regole:
1️⃣ iniziate gradualmente l’attività e non fate lunghe sessioni di gioco
2️⃣ il peso influisce molto sulle articolazioni
3️⃣ usate sempre creme solari
4️⃣ usate una bandana o un cappello
5️⃣ tenetevi sempre idratati

‼️Ma il rischio di infortuni è alto soprattutto se non si è allenati quindi il nostro PRIMO consiglio è quello di giocare con la testa e non con la forza.
Giocare sulla sabbia è una sollecitazione molto forte per i piedi e per tutto il corpo (gomiti, ginocchia, schiena e spalle) e può portare ad infortuni dell’apparato muscolo-scheletrico e in particolar modo alle caviglie. Inoltre è possibile riportare delle fastidiose infiammazioni di legamenti e muscoli.
?‍??‍??‍??‍??‍??‍?
In questi casi il nostro centro di medicina dello sport e gli ambulatori di riabilitazione possono venire in soccorso con specialisti estremamente preparati e attenti alle diverse patologie.

Visite specialistiche:
?Elettrostimolazione
?Onde d’urto
?Ionoforesi
?Tecar
?Diadinamica-tens
?Tens
?Ultrasuoni
?Magnetoterapia
?Taping
?Kinetec
?Laser terapia
?VIBRA-Vibrazioni ad alto valore terapeutico

Esame obiettivo
?Parametri antropometrici
?P.A. a riposo
?Visus
?Senso cromatico (test di Ishihara)
?Udito (voce sussurrata)
?Esame speciale dei vari organi ed apparati organici (cuore, vasi, torace, addome, urogenitale, locomotore)
?Esame urine (Esame delle urine eseguito dall’utente con data non antecedente un mese;�Esame delle urine a nostro carico eseguito presso il Laboratorio Analisi Cliniche DOVIM)

Esami strumentali
?Ecocardiogramma a riposo e dopo sforzo
?Spirometria (CV, VEMS, VEMS/CV, MVV)
?Esami specialistici integrativi ove previsti dalle Tabelle A e B�(D.M. 18/02/1982) e/o richiesti dal Medico Specialista.

VISITA DI IDONEITÀ SPORTIVA NON AGONISTICA
Esami clinici richiesti
?L’anamnesi e l’esame obiettivo, completo di misurazione della pressione arteriosa;
?ECG a riposo (basale), refertato.

MESOTERAPIA IN MEDICINA DELLO SPORT:
?Distorsioni caviglia;
?Spalla dolorosa;
?Pubalgia;
?Distorsioni ginocchia;
?Piccola traumatologia sportiva (borsiti, fasciti).

☎ Se vuoi avere più informazioni chiamaci allo 085 4711973 o ▶contattaci qui.
? Ricordiamo a tutti gli interessati che è necessario prenotare l’appuntamento per parlare con i nostri specialisti.